OSTIALEAKS



Al seguente LINK OSTIALEAKS tutti i documenti in chiaro delle indagini di 'Mafia Capitale' che interessano Ostia e dunque non solo quelli riguardanti il dimissionario ex-Presidente Andrea Tassone (oggi indagato per la pedonalizzazione del Lungomare). Nomi risonanti compaiono nelle intercettazioni quali Francesco D'Ausilio (ex-capogruppo capitolino del PD e marito di Emanuela Droghei, ex-Assessore al Welfare della giunta Tassone), Giovanni Zannola (PD), Luca Gramazio (al tempo capogruppo PdL in Regione Lazio), coinvolto nella 'sparizione' di oltre un milione di euro girato al X Municipio guidato da Tassone, che la giornalista di La Repubblica, Federica Angeli, definiva "la migliore amministrazione che io abbia mai visto", offrendo copertura mediatica sulle pagine de La Repubblica.
Tutto questo accadeva anche in coincidenza dell'impropria acquisizione, da parte dell'associazione antimafia Libera, della spiaggia del Faber Beach mai coinvolta in questioni di mafia, ma che invece è diventata un caposaldo di certa propaganda antimafia targata PD. Lo stesso PD che da due anni sbandiera la parola legalità come si promette il futuro per far dimenticare il passato. Noi non dimentichiamo neppure che il modesto premio di Donna dell'anno 2013, istituito dal X Municipio e pilotato dal PD, sia stato assegnato proprio a Federica Angeli direttamente da Andrea Tassone. Una amica dei Fasciani (il clan di Ostia condannato per mafia, primo a Roma), l'altro amico di Salvatore Buzzi, braccio destro di Massimo Carminati, con cui (da quanto risulta dalle indagini) lo stesso Tassone aveva preso appuntamento. Così, mentre il Procuratore di Roma, Giuseppe Pignatone, descrive tale sistema una 'Mafia', invece di sciogliere il Comune di Roma per infiltrazioni mafiose, il PD finge di sanare la situazione inviando ad Ostia un Commissario del suo partito, Stefano Esposito (indagato per diffamazione contro i no-TAV) che assume di fatto le redini del processo di normalizzazione del territorio tramite la nota macchina del fango (di cui è esperto) contro l'intera cittadinanza. Ostia è mafiosa, lo dice il PD e i servi sciocchi come Federica Angeli. In realtà la vera mafia di Ostia non è quella criminale, ma quella capitale dove il PD c'è dentro con tutte le scarpe.

A breve forniremo un indice esaustivo del contenuto dei documenti. Altri ne arriveranno.

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina