martedì 2 dicembre 2014

OSTIA, MAFIA: TASSONE, PRESIDENTE DEL X MUNICIPIO, NELLE INTERCETTAZIONI

Il mercanteggio delle spiagge coinvolge il presidente del X Municipio, Andrea Tassone. Questo si evince dalle intercettazioni dei Carabinieri (Informativa finale Ros, II reparto, pagg. 934 e ss) all'interno della maxi-operazione di oggi coordinata dalla Procura di Roma e denominata "Mondo di mezzo". Il colloquio intercettato è tra il presidente della Cooperativa Sociale “29 giugno”, Salvatore Buzzi, e la sua compagna, Alessandra Garrone, ai quali è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere. Buzzi è uomo di diretta collaborazione con Carminati, l’ex membro dei Nar e della Banda della Magliana. L’accusa è di quelle pesanti: “associazione di stampo mafioso” (articolo 416 bis del codice penale). Ora, Tassone, che non risulta tra le 37 persone arrestate, dovrà dare qualche spiegazione e chiarire se risulta tra gli oltre 100 indagati nella maxi-inchiesta della Procura di Roma. Tassone dovrà anche spiegare ai cittadini del X Municipio perché non ha avuto alcuno scrupolo a tenere rapporti con persone così dubbie.
Questo il testo integrale della intercettazione.

Il 10.05.2014, a partire dalle 18:00, all’interno dell’autovettura Q5 targata xxx, veniva intercettato un dialogo tra Salvatore BUZZI e la sua compagna Alessandra GARRONE:
Legenda
GA: Alessandra GARRONE
S: Salvatore BUZZI

(…omissis…)
GA: che gli devo dire a Fabrizio... ricordami...
S: che... il lotto delle spiagge ha preso 450.000 euro e uno è nostro
GA: perché sono 2 lotti?
S: è... perché con 450 deve fare 2 lotti, uno forse a Villa Maraini e uno a noi... ma io gli ho detto... gli ho dovuto dire... gli ho detto a Tassone... “scusa... piglia... fatti dare tutto il milione e facciamo l’operazione, invece di darli al comune... la famo... la fai tu... e la intesti a noi”... e l’ho quasi convinto... ma lunedì mattina quando lo senti a mezzogiorno, perché a mezzogiorno c’è una riunione di Altamura con lega Conf GC (fonetico), che gli vanno a menà “ma che cazzo c’hai detto... che non hai fatto niente”. Se... se... TASSONE mi dice di si, noi famo l’operazione ad Ostia con due lotti, uno sempre mio e uno sempre lo dovemo da... a Fabrizio
GA: ...inc... più altri
S: no 5 lotti alle cooperative sociali e uno ...inc... che lo diamo a 
GA: ah, pure quel... pure loro sull’operazione su villa Maraini riesce, se no... due lotti a.... 450 diviso 2 lotti
S: e uno è nostro
GA: e uno è nostro
S: male che va... e il lotto del verde è... va per ...inc...
GA: il lotto del verde era per... su Roma
S: quelle 5 gare che ...inc... m’ha fatto scegliere Cristoforo Colombo - via dei Pescatori e ho scelto via dei Pescatori che Cristoforo Colombo è pericolosissima
GA: e ti credo!

2 commenti:

  1. che aspettiamo a liberarci del nostro beneamato Tassone?

    RispondiElimina
  2. Niente di nuovo. ....lo sapeva tutta ostia....

    RispondiElimina